Come aiutarci









Donazioni libere ed in memoria
Le donazioni liberali ad una Associazione ONLUS (come AIDO per es) sono deducibili ai sensi dell’art. 13 del D.L. L. 460/97. Rappresentano perciò un risparmio fiscale purché vengano effettuate tramite banca, ufficio postale, assegno o bonifico bancario/postale, carta di credito, bollettino postale.
Per effettuare donazioni è possibile utilizzare i seguenti conti correnti:
C/C BANCARIO
intestato ad A.I.D.O. Provinciale Venezia
presso Banca Prossima
IBAN IT57S0335901600100000018866



C/C POSTALE
intestato ad A.I.D.O.  ASS. IT. PER LA DONAZIONE ORGANI TESSUTI E CELLULE ONLUS
c/c n. 10474302


5xmille
La legge finanziaria prevede la possibilità per il contribuente di destinare, senza oneri aggiuntivi, il 5‰ della tassazione Irpef ad associazioni di volontariato, di promozione sociale, alle ONLUS, a istituti di ricerca. I soggetti beneficiari del 5‰ sono diversi da quelli dell'8‰ e pertanto la scelta della destinazione del 5 per mille non esclude quella dell’8 per mille: entrambe le opzioni possono essere espresse.
Per scegliere l’A.I.D.O. - Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule - quale destinatario del 5‰, nella prossima dichiarazione dei redditi (modello integrativo CUD, 730 e Unico) è sufficiente mettere la propria firma nel riquadro dedicato al “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, ecc.” ed inserire il codice fiscale dell’A.I.D.O.: 800 23 51 01 69 nell’apposita riga.


Sostenere il giornale "L’Arcobaleno"
"L’Arcobaleno – Per una cultura della donazione" è l’organo d’informazione dell’A.I.D.O. dal 1998. Ha una periodicità trimestrale ed una tiratura media di 8.000 copie. Viene inviato ai soci abbonati, a istituzioni e categorie varie. È uno strumento particolarmente importante per diffondere la cultura della donazione ed è molto apprezzato sia all’interno che all’esterno dell’Associazione. È fondamentale quindi creare stabilità nella redazione e supportarla in termini di risorse professionali e finanziarie per consentirne una periodicità costante.
Per sostenere “L’Arcobaleno” è possibile utilizzare i seguenti conti correnti:




C/C POSTALE
1007977604
Intestato ad A.I.D.O. - L’Arcobaleno
C/C BANCARIO
UNICREDIT Banca di Roma
Intestato ad A.I.D.O. Nazionale
IBAN IT 04 J 02008 03295 000004780281



Lasciti testamentari
Pur riconoscendo i diritti dei propri eredi (coniuge, figli, ecc.) si può lasciare una parte del patrimonio a favore della Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e cellule. I lasciti in favore di A.I.D.O. sono esenti da qualunque imposta.
Donazione immobiliare
Un ulteriore modo per aiutare l’Associazione è quello di effettuare una donazione immobiliare. (abitazioni, terreni, ecc.).
Tali donazioni sono esenti da qualsiasi imposta.
Donazione mobiliare
È possibile donare anche beni di natura diversa come ad esempio gioielli, oggetti d’antiquariato, quadri, ecc.
Tali donazioni sono esenti da qualsiasi imposta.
Polizza assicurativa sulla vita
E’ possibile aiutare l’A.I.D.O. sottoscrivendo una nuova polizza assicurativa sulla vita a favore dell’Associazione oppure variando il beneficiario di polizze già stipulate.
Bomboniere, partecipazioni, biglietti di auguri e inviti (Vedi sito WWW.AIDO.IT)
E’ possibile realizzare bomboniere, partecipazioni biglietti di auguri ed inviti per ricorrenze varie, in pergamena o cartoncino di vario formato, con testo personalizzabile per ciascuna ricorrenza.
OGNI CONTRIBUTO DONATO SARÀ DESTINATO ALLA REALIZZAZIONE DI CAMPAGNE INFORMATIVE E DI SENSIBILIZZAZIONE PER LA DONAZIONE DI ORGANI, TESSUTI E CELLULE.

Per ricevere maggiori informazioni, contattare la segreteria Provinciale di Venezia ai seguenti recapiti i giorni lunedì, mercoledì, venerdì:
A.I.D.O. Provinciale Venezia
Via Paccagnella 11 – 30174 MESTRE VE

Tel. e fax 041/907821– Email: provincia.venezia@aido.it- Sito internet: www.aidovenezia.it